mercoledì 13 dicembre 2006

Parole in libertà (vigilata).

Eccoci qui. Questo sarà il mio visualizzatore\caricatore di ego e superego (che a detta di molti non è altro che l'ego con i superpoteri).
Cosa trovete? Schizzi, scazzi, bozze, bozzi, prove di colore e di calore, sfoghi, sfighe e molto spesso cazzate in quantità, tutte rigorosamente partorite dal sottoscritto. Morirò di parto? Beh, se partire è un pò come morire, partorire sarà un pò come muoiorire. E allora che dire? Intanto si può iniziare...

3 commenti:

Elisabeth ha detto...

Non vedo niente....è tutto nero! :D

sbrizz

redazione ha detto...

hai copiato il titolo del mio blog... mica si fa.

Teo Cato ha detto...

sul serio? lo cambio immediatamente in caso!