mercoledì 14 marzo 2007

Smaltimento scorie sinaptiche nella discarica emozionale


Sto meglio. Anche se non sembra. Sarà la fine dell'inverno, sarà il riprendersi dall'influenza e dalla febbre (che mi abbia rinnovato?), sarà una sostanza mortale che hanno inserito nell'atmosfera ma mi sento diverso, non è più tutto così terribile. Non so da cosa dipenda, so solo che sento riaffiorare poco a poco tutte le energie perse nel corso di questi anni. Ecco, forse è non aver gettato me stesso nuovamente nella realtà universitaria...


Sono felice perchè sento rigenerarsi come un ricordo sbiadito dentro di me le emozioni che cercavo, quella sensazione di novità che senti da bambino e che credevo persa. Mi sto disintossicando, almeno fino al prossimo autunno, ma è già qualcosa sapere che ciò che cercavo non è perso. Non forzerò nulla, ogni giorno mi sento sempre più rinvigorito da questa energia, non so spiegarlo ma è quasi come mi fossi innamorato, di cosa non lo so ma mi basta sentirmi così hihi
Spero che post del genere siano sempre più rari anche perchè a voi che cacchio ve ne frega di tutta sta roba? Però voglio mettere un segno, così che se dovessi ricadere mi ricoderò di come rialzarmi. Vi auguro di sentirvi come mi sto sentendo, con gli stessi problemi, ansie, difetti ma sereni. Però vi giuro...non chiedetemi come si fa, perchè non ne ho idea.

Un grazie a chi mi è stato vicino quando rompevo le balle e che mi sta vicino tutt'ora mentre continuo a romperle.

E per festeggiare un paio di sketch propiziatori...che io butti fuori tutto il grigio di questi anni e le scorie mentali...per il resto si vedrà!

8 commenti:

Elisabeth ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elisabeth ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elisabeth ha detto...

Hey Cato, fa quasi impressione leggere questa testimonianza ^^ Ma è pur vero che ho incominciato a conoscerti nella metà dell'anno in cui fa freddo, tutto è un pò grigio e l'amore fa schifo. Quindi mi manca l'altra metà per stupirmi di te!

Ed è bello fermare anche questi momenti di cambiamento, d innamoramento, come dici tu, magari semplicemente della vita, di un sole caldo, di una giornata diversa.
Ho sempre pensato che una buona dose d'influenza butti fuori tutte le tossine, e forse ti ha fatto veramente bene.
Aspetto anch'io di ammalarmi, ne avrei bisogno proprio adesso, per ricaricarmi come te visto che mi aspettano grandi cambiamenti! XD

Belli schizzi, spero farai vedere anche qualcosa tratto dai tuoi libretti che ho sfogliato da Picchio ;)

Teo Cato ha detto...

mah quegli sketchbook...ci metto meno a farne nuovi che a scansionare mi sa...piuttosto...2 commenti elimiati dall'autore? io non sono stato...però ho dovuto reinserire l'account per entrare...ho una doppia identità? una dubbia entità? un trak trak trak?

Elisabeth ha detto...

Giuro sulla CROSTATA DELLA NONNA PINA che non l'ho fatto apposta! O_O!
Ho cannato 2 volte a postare e mi ha dato la possibilità di riparare al danno...
Forse devi sistemare qualche impostazione nel tuo account...

...sorry! :*(

Hannes Pasqualini ha detto...

lo sai che queste cose finiscono come inziano vero?
hahahaha
no dai sono contento per te! e spero che continui così!

Teo Cato ha detto...

Si e so anche che come finirà agosto tornerà tutto normale, a meno che non cambi qualcosa!

Plopi ha detto...

Ecco anch'io vorrei sentirmi così!! Mi ti e ci auguro di continuare o di provare questo tipo di emozioni!!