lunedì 5 gennaio 2009

Anno nuovo, cadaveri dal passato.


E' proprio vero che i morti mancano molto più dei vivi (e questa frase ha dei significati nascosti che mi mandano in loop il cervello), così dopo aver staccato le macchine a "Monipodio!" ecco comparire un' intervista commemorativa curata dal bravo Luca Vanzella (pace all'anima anche di Self Comics) featuring Armin Barducci co-fondatore insieme ad Hannes Pasqualini del progetto e membro della redazione della quale ho avuto il piacere e l'onore di fare parte imparando più della metà delle cose che so fare ora... Eh già, fosse stato per il Liceo che di artistico aveva solo le modalità di assunzione del personale docente e per la Facoltà di Intendere e Volere (Desssaaaihnnn) di Bolzano, a quest'ora forse avrei una bella laurea in mano ma potrei solamente andare in giro a sventolarla allegramente.
In ogni caso buon anno eh!
L'intervista la trovate QUI.

2 commenti:

Hannes Pasqualini ha detto...

ho aggiunto un paio di ragionamenti sulla cosa, partendo dall'intervista di Armin...
trovi tutto in questo post qui sul mio blog

Teo Cato ha detto...

Ho letto :) Speriamo di poter aver occasione presto di ricominciare con qualcosa di nuovo e ancora più coinvolgente, sperando di aver imparato qualcosa dagli errori che inevitabilmente ci siamo trovati a fare!