venerdì 15 aprile 2011

Banchieri a sangue freddo.

Questa notte ho sognato banche che venivano sbriciolate dal soffiare del vento, banconote e bancomat spolverizzavarsi fino a scomparire. Un banchiere, con la testa di una lucertola, mi guardava scuotendo il capo con tono di rimprovero.

2 commenti:

Karma Police ha detto...

Wow! E' strafigo!!!
Comunque non so cosa voglia dire il tuo sogno... però ci starebbe una bella storia a fumetti. :)

ketepoz ha detto...

bello e iperReale (sia la tavola che il sogno)